Betting school

Exchange: le quote pre-match

Written by Maurizio Petti

Chi opera utilizzando l’Exchange piuttosto che i bookmaker tradizionali sa quanto è importante capire i mercati, le loro fluttuazioni e la loro liquidità.
E’ necessario sapere quali quote sono legate da un rapporto di proporzionalità inversa e quali no, per cogliere eventuali disallineamenti che si possono andare a creare.
Nelle due immagini qui di seguito vi mostro il panel di una partita danese, Silkeborg vs Copenhagen, e vi mostro come prestando la dovuta attenzione si possano cogliere delle opportunità di trading: prendiamo in esame la griglia dei risultati esatti, e guardiamo la quota dello 0-0; spostiamoci poi nella schermata relativa all’under-over 0.5 e osserviamo la quota under 0.5
Per risultare vincenti, questi due mercati, necessitano dello stesso identico risultato: lo 0-0.

Uno però è quotato @13.5, l’altro @10.5.
Lavagne errate?
In questo caso no, con l’Exchange sono gli utenti a determinare le quote; si può parlare piuttosto di bassa liquidità pre-match, soprattutto nel panel under-over 0.5, ma questa scarsa liquidità ci porta ad avere una quota nettamente più interessante legata al medesimo esito sul panel dei risultati esatti.
Decidendo perciò di scommettere, anche in ottica di trading, su una partita senza reti, sicuramente l’opzione migliore sarà quella dello 0-0 piuttosto che l’under 0.5

NB: la partita è poi terminata 0-0.

SCOMMETTI SU BETFAIR!

APPROFITTA DEL BONUS!

About the author

Maurizio Petti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.