Game, BET, match

Game, BET, match: notte intensa a Indian Wells!

Written by Maurizio Petti

KHACHANOV vs CARRENO BUSTA

Testa a testa: lo spagnolo conduce 4-3 negli scontri diretti, ma il russo ha vinto l’ultimo incontro, durante le Olimpiadi di Tokyo.

Stato di forma: niente di trascendentale per entrambi, con Karen che è appena 5-5 nelle ultime 10 e Carreno 6-4.

Superficie: 16-8 nell’anno per Karen, e 118-75 in carriera; risponde Pablo con un 14-7 nel 2021 e un 153-78 overall. Equilibrio totale.

Momentum: Khachanov ha fatto gli ottavi a Metz, è uscito al primo turno degli US Open e prima aveva un secondo turno a Cincinnati; meglio lo spagnolo, che ha fatto finale a Metz perdendo contro Hubi, un primo turno a New York e i quarti a Winston Salem.

Quote: quote che rispecchiano i numeri detti sino a ora, e cioè sostanziale parità.

Pronostico: La partita si preannuncia tesa e combattuta. La mia leggera preferenza va allo spagnolo per una forma leggermente migliore e per un tennis più ordinato e continuo, anche se forse un filo più “noioso”.
La bet che però penso abbia del valore è quella legata ai tie, visto che viene offerta sopra la pari, anche se, dando un’occhiata ai precedenti, set lunghi e tirati ci sono stati, perché comunque Carreno è difficile da brekkare, così come Karen quando in giornata.
Over 0.5 tie break nel match a quota @2.20 su Bet365.

 

MURRAY vs ZVEREV

Testa a testa: lo scozzese è avanti 3-0, con l’ultima vittoria risalente al 2020 a Cincinnati

Stato di forma: abbastanza bene Murray, 6-4 nel periodo; sicuramente al top Zverev, 9-1 nelle ultime 10 uscite.

Superficie: c’è un 5-4 nell’anno che è robina, e poi c’è lo storico che dice 386-120 lato Murray; 26-5 è la misura impressionante di Zverev in questo 2021, e 153-80 il suo record in carriera.

Momentum: per essere uno dato per finito, Murray ha fatto gli ottavi a San Diego e i quarti a Metz nell’ultimo periodo; semifinale agli US Open e vittoria del 1000 di Cincinnati invece per il tedesco.

Quote: quote che rispecchiano i valori attuali della classifica, ma non è detto che ci sia questo divario così grande in realtà.

Pronostico: La partita vivrà di episodi, perchè Murray è uno capace di tessere lunghe trame difensive e portare all’errore gli avversari. Zverev è definitivamente maturato questo anno, ma ogni tanto inciampa, e il fatto che non sia mai riuscito a battere lo scozzese indica che non ha trovato ancora la quadratura del cerchio.
C’è una grande probabilità che Zverev alla fine la porti a casa, ma lato scommesse, quello che dovrebbe aver valore, è l’over dei games, dato su una linea attaccabile a mio avviso.
Over 20.5 games a quota @1.80 su Bet365.

About the author

Maurizio Petti