Game, BET, match

Game, BET, match: a caccia di occasioni nel Challenger di Quimper!

Written by Maurizio Petti

Siamo a giovedì, e in Turchia è ancora tutto fermo; volgiamo lo sguardo quindi alla Francia, cercando di schivare le buche.

Il primo match che andremo ad analizzare è quello fra Rinderkneck e Zuk.

Questa di oggi sarà la seconda volta che i due si fronteggeranno.

Nella scorsa occasione ebbe la meglio il francese, in modo abbastanza netto. Anno 2020, era la semifinale del Challenger di Calgary, e la superficie era la stessa di oggi.

E anche oggi Rinderkneck ha le maggiori chance: il francese ha una condizione in netta ascesa, questo ovviamente gli dà fiducia e la possibilità di colpire la palla con più scioltezza.

I book lo danno leggermente favorito, ma a me sembra abbastanza netto il gap che lo divide da Zuk, che di contro ha battuto Gojowczyk nel primo turno del Challenger e oggi, contro un avversario dalla classifica simile, si trova a essere underdog, mentre ieri era favorito netto.

In questo caso, perciò, l’analisi delle quote offerte, mi fa saltare la mosca al naso: Rinderkneck favorito a quota @1.72 su Bet365.

 

Il secondo match di giornata avrà luogo nel secondo pomeriggio, ed è quello tra Borgue e Korda.

La tentazione iniziale è stata quella di vedere subito se il set betting offrisse qualche chance in favore del francese underdog, ovviamente, ma così non è stato.

E visto che il database non si discute (almeno, io non lo faccio, altrimenti che lo faccio a fare!?), ecco che mi son messo ad analizzare le quote moneyline con l’altro mio foglio di calcolo, e qui invece si, è uscito qualcosa.

Korda è una giocata di valore a tutti gli effetti.

La vittoria molto sofferta ottenuta contro Lamasine potrebbe paradossalmente esser un viatico per lui, che comunque aveva fatto davvero bene sul cemento di Delray Beach alcuni giorni fa, raggiungendo la finale, persa contro un signor giocatore come Hurkacz.

Buona la forma anche del suo avversario, 7-3 nelle ultime 10, ma andando un po’ più nello specifico, in questo 2021 Bourgue ha perso al terzo turno di qualificazione degli Australian Open e ha battuto Rosol in due set tirati a Quimper; basta questo per affrontare un giocatore in forma, in fiducia, con sei anni in meno e con un buon tennis?

Mi sa di no.
Korda vincente a quota @1.44 su Bet365.

 

About the author

Maurizio Petti